Usciranno in autunno...

In questo libro di prossima uscita, Ernesto Di Mauro, che nella sua carriera di biologo molecolare ha caratterizzato la biochimica dell’origine della vita, cerca di fare il punto sul suo significato profondo e sulla sua eventuale presenza altrove. Nel libro sviluppa un vero paradosso filosofico: l’uomo come Osservatore interessato non è in grado di definire la vita in modo rigoroso né di distinguere in modo netto il vivente dal non-vivente. In questa sua analisi, Di Mauro cerca di mettere ordine nei dati scientifici più recenti e negli approcci logici che tentano una distinzione netta tra le forme auto-organizzate basate sulla purezza e l’ordine (cristalli) e quelle basate sul disordine apparente e auto-programmato (forme viventi).


Partendo dalle eterne domande di ogni uomo: chi siamo? Da dove veniamo? Dove andiamo? Ernesto Di Mauro presenta un’analisi storico-filosofica ed epistemologica di grande spessore alla luce delle ricerche più recenti in cosmologia, scienza dell’informazione, studi sull’origine della vita, genetica ed epigenetica, antropologia, neurobiologia, intelligenza artificiale.


Altra novità dello stesso autore è questa interessante proposta programmatica che lascio commentare al suo stesso autore:


Per iscriverti alla newsletter

assaggi srl via degli Etruschi 4/14, 00185 Roma

tel 06.88659458 

e-mail info@libreriatomo.com 

P.I. 10951361004  

  • Facebook
  • Instagram