Prima edizione di Tomo Contest, un concorso letterario aperto a tutti.

L’edizione del 2020 è dedicata alla Fantascienza.

Leggi il bando e scarica la deliberatoria

 

Il racconto dovrà essere inviato all’indirizzo mail tomoconcorsi@gmail.com in formato PDF entro e non oltre le ore 23,59 del 28 dicembre 2020.

La selezione si svolgerà in due fasi: 

Nella prima fase, la libreria selezionerà, entro il 31 gennaio 2021, i primi 15 racconti. La redazione della Rivista universitaria “Scomodo” contribuirà nella selezione. I 15 nominativi degli autori e i titoli delle opere selezionate saranno resi noti sui canali social e sul sito web della libreria.

Nella seconda fase, una giuria presieduta da Giulia Abbate, Barbara Negri, Ettore Perozzi, sceglierà i 3 vincitori tra i 15 racconti selezionati. La selezione avverrà entro il 15 febbraio 2021. I nominativi degli autori e i titoli delle opere selezionate saranno resi noti sui canali social e sul sito web della libreria.

 

I migliori racconti saranno raccolti in una pubblicazione a cura della libreria.

Informazioni ed aggiornamenti sul concorso saranno reperibili sul sito www.libreriatomo.com e sulle relative pagine social della libreria.

La giuria

Giulia Abbate, Classe 1983, laurea in Culture e Linguaggi per la Comunicazione presso l'Università degli Studi di Milano. Dopo diversi corsi di editoria e curatela si è specializzata in coaching frequentando corsi di PNL Essenziale e Coaching Professionista persso la NLP School of Italy. Dopo esperienze nel campo della promozione e della vendita al pubblico, è stata web producer per IBM e addetta alle vendite in un megastore Mondadori.
Ha frequentato corsi di editoria, curatela artistica e web mastering. Ha lavorato come editor, redattrice e promoter per case editrici e come blogger professionista per network di comunicazione. Ha collaborato come lettrice e valutatrice per un importante portale web dedicato agli autori esordienti e come giurata per il Premio Odissea (Delos Digital).
Ha pubblicato racconti in diverse antologie (tra cui due URANIA) e online su portali dedicati alla letteratura di genere. Ha pubblicato l'antologia "Lezioni Sul Domani" (2011, con Elena Di Fazio), il romanzo ucronico "Nelson" (2016, Delos Digital), la raccolta "Stelle Umane" (2016, self), il romanzo storico "La cospirazione dell'inquisitore" (2018, Fanucci) e un "Manuale di scrittura di fantascienza" (2019, con Franco Ricciardiello, Odoya).

Nel 2018 ha vinto il Premio Italia per il miglior articolo su pubblicazione amatoriale e il Premio Italia per il miglior racconto su pubblicazione amatoriale. Nel 2020 ha vinto il Premio Italia per il miglior articolo su webzine.

Con Elena Di Fazio cura la collana "Futuro Presente" per Delos Digital editore, vincitrice del Premio Italia 2020 come miglior collana di fantascienza italiana.

Barbara Negri, astrofisica, lavora all’Agenzia Spaziale Italiana dove ricopre il ruolo di Responsabile delle missioni scientifiche di esplorazione e osservazione dell'Universo. All’interno dell’Agenzia ha svolto la sua attività tecnico/scientifica nei seguenti settori: Satelliti Scientifici, Payload di Osservazione dell’Universo, Payload di Medicina e Biotecnologie a bordo della Stazione Spaziale, Attività Tecnologiche e Trasferimento Tecnologico, Stazioni di Terra e lancio di palloni stratosferici. È socia della Libreria Tomo-Assaggi di Scienza di Roma.

Ettore Perozzi, fisico, si occupa professionalmente di dinamica del sistema solare, meccanica celeste, missioni spaziali e divulgazione scientifica. Ha lavorato in istituti di ricerca, osservatori astronomici e nell’industria aerospaziale in Italia e all’estero. Attualmente è all’’Agenzia Spaziale Italiana dove è responsabile dell’Ufficio per la Sorveglianza Spaziale. Oltre alla produzione accademica ha partecipato e organizzato eventi pubblici e scritto libri di divulgazione scientifica sia per ragazzi che rivolti al grande pubblico. È socio fondatore della Libreria Tomo di Roma. L’asteroide n° 10027 porta il suo nome.

I soci della libreria

Scomodo è un movimento culturale e una redazione under 25 che scrive, stampa e distribuisce la rivista studentesca più letta d’Italia.

Da quattro anni, Scomodo fa informazione in maniera differente. Con un mensile di carta e approfondimenti e inchieste inedite sul web, crea le basi per un nuovo modello di giornalismo, più libero e profondo, fuori da logiche di propaganda e interessi, che crei i presupposti per una società e una generazione cosciente del presente che vive. 

Nel Tomo Contest 2020, Scomodo, attraverso la sua community composta da centinaia di ragazzi e ragazze Under30, si impegna ad affiancare la comunicazione e diffusione del bando, attraverso i propri canali esterni e interni. Inoltre, in sede di realizzazione della pubblicazione, dopo la scelta della giuria appositamente composta su chi premiare, Scomodo si impegna nel supportare la stesura della pubblicazione e la diffusione attraverso il cartaceo.

Per iscriverti alla newsletter

assaggi srl via degli Etruschi 4/14, 00185 Roma

tel 06.88659458 

e-mail info@libreriatomo.com 

P.I. 10951361004  

  • Facebook
  • Instagram